Pensioni

Domanda Quota 103: Opzione donna e dirigenti scolastici entro il 28 febbraio

Le richieste per Quota 103, Opzione donna per il personale docente e ATA e la pensione per i dirigenti scolastici scadono il 28 febbraio. La data per i dirigenti scolastici era già stata stabilita dalla circolare dell’8 settembre 2022. Tuttavia, per Quota 103 e Opzione donna, c’è stata una riapertura delle richieste attraverso una circolare del 30 gennaio 2023. Le richieste di cessazione dal servizio avranno effetto dal 1° settembre 2023.

Le richieste disponibili per il personale docente e ATA su Polis sono:

  • Cessazioni On Line – personale docente, educativo, IRC e ATA – Quota 103
  • Cessazioni On Line – personale docente, educativo, IRC e ATA – Opzione donna

Per i dirigenti scolastici:

  • Cessazioni On-Line – Personale Dirigente Opzione donna
  • Cessazioni On-Line – Dirigenti Scolastici quota 100
  • Cessazioni On-Line – Dirigenti Scolastici
  • Cessazioni On-Line – Dirigenti Scolastici quota 103

Per accedere alla pensione anticipata quota 103, è necessario aver raggiunto un’età anagrafica di almeno 62 anni entro il 31 dicembre 2023 e avere un’anzianità contributiva minima di almeno 41 anni.

Le lavoratrici possono beneficiare dell’Opzione donna se entro il 31 dicembre 2022 hanno accumulato un’anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni e un’età anagrafica di almeno 60 anni, ridotta di un anno per ogni figlio nel limite massimo di due anni. Inoltre, possono accedere all’Opzione donna se ricorrono una delle seguenti condizioni: assistenza ex art. 3 comma 3 legge 5 febbraio 1992 n. 104 oppure riduzione capacità lavorativa con invalidità civile pari o superiore al 74%, come specificato rispettivamente alle lettere a) e b) del suddetto comma 1-bis.

È importante notare che il periodo di richiesta per Quota 103 e Opzione donna è stato riaperto solo per un breve periodo e si concluderà domani. Quindi, coloro che desiderano presentare una richiesta per queste opzioni devono farlo prima della scadenza.

Inoltre, le richieste di cessazione dal servizio per i dirigenti scolastici sono state divise in diverse categorie in base alle opzioni selezionate. È importante selezionare la categoria corretta durante il processo di richiesta per garantire che la domanda venga gestita correttamente.

Infine, sia per Quota 103 che per Opzione donna, ci sono requisiti specifici che devono essere soddisfatti per accedere a queste opzioni. È importante assicurarsi di aver accumulato l’anzianità contributiva e l’età anagrafica necessarie per ciascuna opzione prima di presentare la richiesta.

In sintesi, la scadenza per le richieste di Quota 103, Opzione donna e pensionamento per i dirigenti scolastici è domani, 28 febbraio. Le richieste possono essere presentate tramite Polis e le categorie di richiesta per i dirigenti scolastici sono state suddivise in base alle opzioni selezionate. È importante soddisfare i requisiti specifici per ogni opzione prima di presentare la richiesta.